Loading...

Translate

giovedì 17 ottobre 2013

Servizio Pubblico, stasera Santoro si occupa di amnistia e di Berlusconi. Michelle Bonev: "Se non fossi andata con lui non avrei avuto contratto Mediaset"

Michele Santoro non esce dal tunnel di Silvio Berlusconi. Anche questa sera infatti il giornalista a Servizio Pubblico si occuperà del Cavaliere relativamente a differenti questioni. Nel talk di La7, la cui puntata intitolata Perdono di Stato  a partire dalle 21.10, si discuterà di amnistia e delle condizioni in cui i detenuti vivono nelle nostre carceri. Il tutto, ovviamente, nell’ottica di un possibile coinvolgimento dell’ex Premier nel provvedimento ’spinto’ in più occasioni da Giorgio Napolitano.

In studio a parlarne ci saranno il filosofo Massimo Cacciari e il direttore di Libero Maurizio Belpietro, oltre che l’ospite fisso Marco Travaglio. Previsti come al solito gli interventi di Giulia Innocenzi, Gianni Dragoni e Sandro Ruotolo e in chiusura le immancabili vignette satiriche di Vauro.
Nel corso della puntata, inoltre, Santoro trasmetterà un’intervista esclusiva realizzata aMichelle Bonev, l’attrice bulgara che nei giorni scorsi ha raccontato molto del privato di Berlusconi e della sua attuale fidanzata Francesca Pascale. La Bonev farà rivelazioni anche sul suo contratto con la Rai e sull’intervento dei ministri del governo Berlusconi a favore di un suo film. Ecco l’anticipazione fornita da Servizio Pubblico:
Quando Berlusconi mi disse che la Rai sarebbe stata molto felice di acquistare i diritti del mio film per 1 milione di euro, rimasi molto colpita. ‘Sai’, mi disse lui, ‘è stato grazie al mio intervento, ho parlato con chi di dovere… ho chiamato Masi. Non ti piacerebbe poi andare a Venezia?’, proseguì lui. ‘Parlo col ministro Bondi e vediamo come arrivare ad avere un premio’. Il premio alla fine ci fu. Dopo, fu il massacro….
L’attrice e regista, che sostiene che se non fosse andata a letto con Berlusconi non avrebbe mai avuto un contratto per Mediaset, ribadirà anche il suo punto di vista sull’orientamento sessuale della Pascale:
Fu Berlusconi a parlarmi di lei. ‘A Francesca piacciono le donne’, mi fece lui. ‘Tanto è vero che non ha mai avuto rapporti con uomini. È iniziato tutto molti anni fa, con la sua insegnante, molto più grande di lei… Francesca è molto gelosa delle ragazze che sono intorno a me, perché secondo lei sono tutte delle poco di buono. E il suo intento è proteggermi, lei vorrebbe stare vicino a me per proteggermi’. Questo mi disse.


Fonte:Tvblog

Nessun commento:

Posta un commento