Loading...

Translate

sabato 1 febbraio 2014

Mika da X Factor a The Voice in Francia: il suo successo è inarrestabile

Dopo aver conquistato il pubblico italiano, Mika sta facendo impazzire quello francese. Appena archiviata l’esperienza di X Factor, la pop star è volata a Parigi per diventare uno dei quattro giurati di The Voice in Francia. Su TV Sorrisi e Canzoni, un articolo che descrive l’ascesa (televisiva) della star.

The Voice – La plus belle viix va in onda su TF1, il primo canale francese, e anche la terza edizione del talent show “alla cieca” ha subito l’effetto Mika, le prime due puntate hanno registrato ascolti superiori alla precedente edizione toccando le punte di 10 milioni di telespettatori e il 40,5% di share. Anche la stampa francese si è interessata al fenomeno Mika, TéléStar ha dedicato una copertina alla star libano-inglese, il suo direttore, Éric Pavon, ne ha tessuto le lodi sottolineando che ha saputo “imporre il suo tocco in pochi minuti“. Intesa perfetta fra Mika e il resto dei giudici con Jenifer e Florent Pagny, di lui Mika ha detto:
Quando canta in inglese, ha l’accento di mia nonna libanese.
Amato dai giudici e dai cantanti, Mika si appresta ad avere molto successo anche in Francia e questa volta è facilitato dalla lingua che parla fluentemente, dunque niente “Mikismi” e neologismi. The Voice – La plus belle voix approderà anche in Italia, verrà trasmessa su Cielo a partire da marzo. Daria Bignardi, una sua fan, ha spiegato il fenomeno Mika così a Sorrisi:
Mika ha lottato per conquistare la sua identità, da ragazzino era dislessico, ha avuto problemi a scuola, faceva fatica a leggere e a scrivere, a essere accettato per quello che era. Le persone sentono che dentro l’artista c’è una persona vera, qualcuno che ha lottato per conquistare quello che è



Fonte:Mondoreality

Nessun commento:

Posta un commento