Loading...

Translate

giovedì 6 febbraio 2014

Mistero, Daniele Bossari: "Ero predestinato a questo programma!"


Ero predestinato a questo programma! Pensa che da piccolo avevo messo su con i miei amichetti Il Club del Mistero: ci ritrovavamo per leggerci storie dell’orrore, spesso parlavamo di rapimenti alieni, insomma…era davvero destino che prima o poi finissi qui a parlare di argomenti che mi piacciono da sempre!

Questo è quanto mi ha detto Daniele Bossari, inviato storico diMistero fin dalla seconda edizione dello show, quasi subito dopo l’intervista video che trovate in apertura. Però non mi sembrava male iniziare con questa dichiarazione perché, che il programma in sé piaccia o meno, è sempre bello vedere qualcuno realmente appassionato a quello che fa. E Bossari, indiscutibilmente, lo è. Tanto che non gli è mai, ma proprio mai, venuto da ridere durante i servizi che ci presenta, nonostante i curiosi personaggi che gli è capitato di (farci) conoscere. Ecco perché:
Io vado con assoluta apertura mentale, parto sempre credendoci in pieno: se una persona mi dice che è stata rapita dagli alieni, avrà i suoi motivi quindi mi incuriosisco e vado a sentire ciò che ha da raccontare. Poi mi è capitato tantissime volte di capire che magari si trattava di deformazione dei fatti o anche di patologie. Mi è capitato pure di arrabbiarmi perché magari una persona ci aveva promesso delle cose e poi non le ha mantenute. Insomma, io ci credo. Poi quando arrivo sul campo capisco se si tratta di una farloccata o di un caso autentico!
E come non passare poi alla mia indagine (assolutamente non richiesta) su Adam Kadmon? Mi ero prefissata di riuscire a trovare delle risposte e non mi sarei fermata davanti al primo no. Infatti non mi sono arresa nemmeno al terzo o al quarto e, finalmente, ho scoperto una succosissima informazione sul suo conto. O forse no.



Fonte:Tvblog

Nessun commento:

Posta un commento