Loading...

Translate

venerdì 14 febbraio 2014

Il peccato e la vergogna 2 decima e ultima puntata del 14 febbraio 2014: anticipazioni

Questa sera andrà in onda l’ultima puntata della fiction Il peccato e la vergogna 2, che nel corso dei dieci episodi ha visto morire la maggior parte dei personaggi principali e che è incentrata ora sui giovani della famiglia Fontamara, Valerio e Giulio, due fratellastri che più diversi non si può. Prima di vedere cosa ci riserva il gran finale di stagione - e sapendo che ci sarà poi anche la terza serie - ricapitoliamo quanto accaduto nella nona puntata di martedì scorso.

Francesco Fontamara muore per un infarto quando a Parigi vede in tv sua nipote Lara che canta. Quello che l’uomo non sa è che sua moglie Ortensia lo tradisce con suo nipote Giulio, e che i due mirano alla sua eredità. Ma i due non hanno fatto i conti con il testamento dell’uomo, che lascia il 50% delle sue proprietà alla nipote Lara. Giulio ha intenzione di mettere mano su tutto, e per questo punta sia a sposare Ortensia, che a prendere la quota di eredità spettante alla cugina dispersa. Per questo scrittura un’attrice che si finga Lara e riesce a far credere a tutta la famiglia che sia la vera. Valerio intanto è entrato in seminario, spezzando il cuore di Gigliola, che ce l’ha con il mondo, ma soprattutto con sua madre e Giulio. La ragazza sarà la prima a scoprire che la finta Lara non è chi dice di essere.
Ma cosa accadrà nella decima e ultima puntata? Giulio (Christopher Leoni), che ha in pugno Ortensia (la Torrisi) ed è ormai a capo dell’azienda, arriva a Parigi per l’attesa sfilata. Ad attenderlo un’amara sorpresa: Liliana (Eva Grimaldi) riesce ad incontrarlo, rivelandogli l’esistenza di Lara. Giulio, che non ha intenzione di dividere con nessuno i beni dei Fontamara, chiama in soccorso Otello (Luca Tartaglia), complice di tante malefatte.
Se volete saperne di più, non vi resta che guardare la puntata su Canale 5 alle 21.10.



Fonte:Tvblog

Nessun commento:

Posta un commento