Loading...

Translate

venerdì 21 febbraio 2014

Le mani dentro la città, prime anticipazioni sulla trama della fiction di Canale 5

Taodue si prepara a mandare in onda una nuova fiction che affronterà la questione della ‘Ndrangheta al Nord Italia, tema di cui raramente si è parlato nelle serie tv italiane ma che, purtroppo, esiste. Lo farà con “Le mani dentro la città”, serie tv in sei puntate in onda prossimamente su Canale 5.

Pietro Valsecchi firma il soggetto della fiction, scritta da Daniele Cesarano, Claudio Fava, Barbara Petronio e Leonardo Valenti, con la regia di Alessandro Angelini. Taodue torna a raccontare una storia ambientata al Nord, dopo “Benvenuti a tavola-Nord Vs. Sud”, cambiando però il tono ed il genere.
“Le mani dentro la città” vuole infatti spiegare come la ‘Ndrangheta sia riuscita ad entrare nelle strutture economiche e politiche del Nord Italia senza farsi notare, ma attraverso azioni che hanno messo da parte la violenza e si sono rivolte allo svolgimenti di affari illeciti utili ad espandere il dominio della Lombardia.
Protagonista è Viola Mantovani (Simona Cavallari), commissario di Trebbiate, immaginario paese della provincia milanese dove opera la famiglia Mancuso, proprietaria di un’impresa di ristorazione che copre le loro attività criminali. I Mancuso, infatti, gestiscono il traffico di cocaina su tutta Milano, con grossi introiti che decidono di investire all’estero.
Preferiscono così chiudere la fabbrica di Trebbiate, scatendo le proteste dei duecento operai che ci lavorano e che occupano la struttura chiedendo ai Mancuso di permettere loro di poter continuare a svolgere il loro lavoro. In questo clima, inizia ad indagare il commissario Mantovani, che inizialmente non crede ad un collegamento tra i Mancuso ed una serie di vicende su cui dovrà lavorare.
A farle cambiare idea sarà l’ispettore Michele Benevento (Giuseppe Zeno), convinto che i Mancuso siano alla base del trafficco di cocaina che coinvolge Milano. La Mantovani forma quindi una squadra pronta a trovare le prove che possano rivelare la verità e combattere contro la ‘Ndrangheta al Nord ed i Mancuso, dove il capofamiglia Carmine (Andrea Tidona) sta insegnando al figlio Fulvio (Giulio Beranek) come gestire gli affari di famiglia.
Nel cast della fiction ci saranno anche Viola Sartoretto nei panni di Giulia Ventura;Massimiliano Gallo sarà Gabriele ErcolaniDenis Fasolo sarà Duccio Pinchera e Marco Rossetti sarà Pinuccio Mancuso“Le mani dentro la città” potrebbe andare in onda in primavera per testarne il gradimento del pubblico, permettendo così a Taodue di valutare se la fiction possa diventare ideale seguito di altre produzioni come “Il clan dei camorristi” ed “Ultimo”.


Fonte:Tvblog

Nessun commento:

Posta un commento