Loading...

Translate

martedì 11 febbraio 2014

Centovetrine anticipazioni dal 10 al 14 febbraio 2014

Lunedì - Jacopo parla con Carol e le dice che presto rivedrà Sebastian. Frida e Damiano si concedono un’ultima notte insieme. Rivedere Matilda riapre vecchie ferite, inoltre l’arrivo alla festa di Fiamma convince Leo che la famiglia Castelli è più unita di prima. Leo appare provato, ma ora c’è Carol al suo fianco.
Jacopo ha la prova tangibile che Fiamma per stare al suo fianco ha voltato le spalle a suo padre. Questa per lui è la più grande prova d’amore che lei potesse dargli. Ettore propone a Ivan di affiancarlo nella gestione della holding. Adam fa analizzare il computer dove Viola riceve le minacce.
Martedì - Sebastian entra in possesso di un cellulare ed è in procinto di chiamare qualcuno. Cecilia e Damiano si confrontano dopo l’arresto dell’assassino di Oriana. Ivan non vuole più lavorare al Blue Valentine e Damiano è costretto a trovare nuovi soci per il locale. Ettore accetta di aiutare Laura nella ricerca di Sebastian e la donna confessa di aver passato una notte con Brera. Per aiutare Cecilia a riprendersi dalla batosta appena subita, Damiano fa venire Milo a Torino. Laura va da Leo: vuole capire perché l’uomo sta cercando Sebastian. Un uomo misterioso trova Sebastian. Pe lui sarà la fine?
Mercoledì - Sebastian ha deciso di chiamare qualcuno in suo soccorso, ma non si tratta né di Laura né di Jacopo, bensì di Fabien, un misterioso medico. Sempre speranzoso che Sebastian sia vivo da qualche parte, Jacopo chiede a Fiamma di andare a vivere con lui. Fiamma comunica la sua decisione di andare a vivere con Jacopo a Leo, che inaspettatamente si mostra molto comprensivo. Adam avvisa Leo che forse hanno trovato il rifugio dove si trova Sebastian. Leo e Sebastian si trovano nuovamente faccia a faccia. L’arrivo di Milo spinge Damiano e Cecilia ad un bilancio di ciò che è stata la loro vita e di come dovranno affrontare i loro errori.
Giovedì - A Leo basterebbe premere il grilletto e per Sebastian sarebbe la fine, ma il tempestivo arrivo di Fabien salva il Castelli e gli consente di fuggire. Sveva ringrazia Brando per esserle stato vicino nel momento del bisogno. Adam raggiunge Leo al rifugio e lo trova a terra, del Castelli nessuna traccia. Ora Leo deve anche affrontare la rabbia di Carol. Il ricattatore di Viola continua a tormentarla e a perseguitarla ma ancora una volta lei decide di non affidarsi a Brando. Un ricettatore contatta Laura e le da l’orologio di Sebastian.
Venerdì - Leo vuole ancora continuare nel suo intento. Adam però cerca di metterlo in guardia e gli chiede di cercare informazioni sul ricattatore di Viola. È il giorno del compleanno di Viola, ma lei lo vive con una doppia angoscia: per il padre e per il suo ricattatore. Adam però lo smaschera e lo neutralizza. Ma di sicuro non lo fa solo per aiutarla. Sebastian ha bisogno di un delicato intervento, ma il medico lo avvisa che potrebbero esserci delle complicazioni. L’uomo riesce a mandare un chiaro messaggio a Jacopo e Viola.



Fonte:Tvblog

Nessun commento:

Posta un commento