Loading...

Translate

martedì 4 febbraio 2014

Il Segreto anticipazioni dal 3 al 7 febbraio 2014

Lunedì - Tutto sembra remare contro il matrimonio tra Pepa e Tristan: la pratica inviata al vescovado va perduta e l’uomo riceve una lettera che gli intima di tornare al fronte. In entrambe le circostanze sembra esserci lo zampino di persone che ostacolano questa unione.
Il sodalizio tra la dottoressa Casas e Donna Francisca sembra ormai compromesso, mentre Soledad chiede aiuto a Olmo per la liberazione di Juan. Raimundo è preoccupato per Sebastian, mentre Alfonso non sembra darsi pace: l’amore che prova per Emilia va al di là di ogni cosa e lui non riesce a dimenticarla, nonostante i consigli che riceve dai suoi cari. Hipolito è rapito dalle iperboliche narrazioni di suo zio Prudencio e si rifiuta di credere che sia un cialtrone.
Martedì - Pardo accetta i soldi per far liberare Juan su ordine di Olmo, che è però spinto da motivazioni tutt’altro che benevole. Alfonso prende coraggio e si presenta da Emilia per chiarirle una volta per tutte le sue intenzioni, ma la ragazza è titubante. Donna Agueda, dopo aver tentato di evitare un incontro con Pepa, deve rivelarle una verità a dir poco sconvolgente. Intanto in un accampamento di gitani c’è un piccolo silenzioso: si tratta di Martin.
Mercoledì - Agueda confida a Pepa che lei e Tristan sono fratelli ed è per questo che era contraria alle loro nozze. Pepa è abbuttata e decide di non sposarsi più. Alfonso spera che Emilia cambi idea e che decida di sposarlo, ma lei non sembra voler cambiare opinione. Juan viene scarcerato e Pardo gli fa capire che se è stato liberato è solo merito suo. Olmo intanto informa Soledad che Juan è ora libero, ma le racconta una serie di bugie dicendole che il ragazzo la odia profondamente. Tristan è sempre più convinto di non voler vendere la conserviera. Infine Sebastian, preso da un attacco di rabbia, gli dà un pugno.
Giovedì - Pepa dice a Tristan che sono fratelli: lei vorrebbe annullare le nozze, ma lui non vuole credere a questa triste realtà. Mauricio riferisce a Donna Francisca di aver sentito che Pepa e Tristan non si sposeranno. Francisca finge di approvare il matrimonio tra Pepa e Tristan ma incarica Mauricio di far girare in paese la voce dell’annullamento, così che poi i due giovani non possano più tornare sui loro passi. Hipolito vuole aiutare Alfonso a conquistare Emilia: a tale scopo interpella Raimundo e poi Don Anselmo per parlare bene di Alfonso davanti ad Emilia, nel tentativo di convincerla che è un buon pretendente. Con l’inganno Francisca convoca Sebastian e gli spiega che per convincere Tristan a vendergli il conservificio dovrà usare la forza. Calvario, la sorella suora di Angustias, è in cammino con Martin, al quale dice che lo sta portando in un luogo sacro per imparare la disciplina e adorare solo il Signore.
Venerdì - Pepa, esasperata dalle domande di Dolores, si lascia sfuggire con Doloresscappare con lei che il matrimonio è stato annullato e, in breve, lo viene a sapere tutto il paese. Intanto Donna Francisca convince Gregoria ad approfittare del momento favorevole per conquistare lo sconsolato Tristan. Alfonso si fa aiutare da Hipolito a conquistare Emilia. Ma forse farebbe bene a non seguire i consigli del suo maldestro amico. Tristan convoca Soledad e la madre per comunicare loro il motivo dell’annullamento delle nozze. La reazione non si farà attendere.



Fonte:Tvblog

Nessun commento:

Posta un commento